Simone Benevelli

 

Nasce nel 1992 a Bra (CN) e Inizia lo studio del clarinetto nella banda musicale “Il Risveglio” di Dogliani con Valerio Semprevivo, successivamente prosegue all’istituto musicale “Lodovico Rocca” di Alba con Marco Lasagna. Nel 2015 consegue la laurea di I livello presso il conservatorio “Giuseppe Verdi” di Torino e successivamente le lauree di II livello presso il conservatorio “G. Cantelli” di Novara in clarinetto con i maestri Bocchio e Tognatti e in clarinetto basso con il maestro Bocchio. Ha seguito master class di perfezionamento con prime parti d’orchestra quali Alessandro Dorella e Luigi Picatto (Teatro Regio di Torino), Enrico Maria Baroni (Orchestra RAI), Nuno Pinto, Michelle Arrignon, Simone Simonelli (Teatro la Fenice di Venezia), Chris Richards (London Symphony Orchestra).

Attualmente frequenta il corso annuale di perfezionamento con il maestro Calogero Palermo. E’ risultato idoneo presso l’orchestra Toscanini di Parma, l’orchestra I Virtuosi dell’Accademia di S. Giovanni e l’orchestra del teatro sociale di Como con la quale collabora assiduamente; collabora altresì con l’orchestra Classica di Alessandria, l’Orchestra Talenti Musicali della fondazione CRT e la Pop’s Harmonic Orchestra della fondazione Banca d’Asti.

Si è esibito presso importanti teatri quali il Sociale di Como, il Teatro Grande di Brescia, il Teatro Ponchielli di Cremona, il teatro Comunale di Bolzano, il teatro Valli di Reggio Emilia, il Teatro Alfieri di Torino, il teatro  Civico  di Vercelli, il teatro Sociale Villani di Biella. Nell’ambito  cameristico  è  tra i  fondatori del Quintetto Pentafiati con il quale ha in attivo numerosi concerti e progetti musicali in rassegne prestigiose sul territorio italiano ed europeo (Unione Musicale di Torino, Rassegna “Alte Note” organizzata dalla Filarmonica del Teatro Regio di Torino) ed è risultato vincitore in diversi concorsi nazionali e internazionali di musica da camera (terzo premio al Concorso Città di Chieri, primo premio assoluto al Concorso Città di Stresa, Ars Ventus Association Prize  del  Bucharest  International  Music Competition);  fa parte dell’ensemble “Absurdus” con il quale viene messa in scena una versione inedita dell’Histoire du soldat di I. Strawinsky con voce recitante; nell’ambito del progetto di registrazione delle opere del compositore torinese Alessandro Lanzi ha inciso il suo trio per clarinetto, violino e pianoforte.

Contatti / Contacts


MUSICAVIVA Associazione Musicale 
P.I.: 10263610015  - C.F. 97680520018
Sede Legale: Via G. Induno, 20/A 10137 Torino
Daniela Costantini:Presidente, Diretto
re Artistico
e Responsabile Musicale
Cappella dei Mercanti di Torino

email: musicaviva.to@gmail.com  - sito: www.associazionemusicaviva.it

cell:    +39 339 2739888 - Fisso: 011 9576402
 

  • Facebook Musicaviva
  • Twitter Basic Black
  • Black Instagram Icon
logo1.jpg

associazione Musicaviva

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now